Come Abilitare Doh in Chrome, Firefox E Edge Per Evitare Che Il Vostro Isp Sappia Quali Siti Visitate

by Silvia Mazzetta Date: 03-03-2020 DoH DNS HTTPS sicurezza privacy


Forse non avete ancora sentito parlare di DoH, il nuovo standard di sicurezza di Firefox, Chrome e altri browser che impedisce al vostro provider Internet di tracciare i siti che visitate. Vediamo cos'è DoH e come si può attivare in Firefox, Edge o Chrome.

Tutti hanno accesso a Internet attraverso i server del proprio Internet provider o ISP. Quando si vuole visitare un sito web, il provider deve ricercare il relativo indirizzo IP, per potervi accedere. Pertanto conosce i siti web che visitiamo, e molti ISP fanno affari con queste informazioni, anche se vengono raccolte in forma anonima.

Il problema è dovuto al fatto che anche se il sito web utilizza lo standard HTTPS per criptare i dati, il provider ha comunque accesso al nome e all'indirizzo IP del sito web, poiché questo non è criptato. Per evitare questo, i browser hanno iniziato a incorporare uno standard di sicurezza chiamato DoH o DNS su HTTPS.

Quello che fa DoH è cifrare anche l'indirizzo IP, utilizzando HTTPS. In altre parole, nasconde l'indirizzo IP che identifica ogni pagina, e quindi impedisce al vostro provider Internet di sapere quali siti web visitate.

Come attivare DoH in Chrome

Per utilizzare DoH nel browser Chrome, inserire questo link nel campo URL del browser (dove si scrivono i siti che si vogliono visitare): chrome://flags/#dns-over-https

Appariranno le opzioni di configurazione avanzata di Chrome, le popolari flags o bandiere. Ne vedrete una chiamata Secure DNS Lookups:

 DoH in the Chrome browser

Dal menu a comparsa a destra, selezionare Abilitato o Enabled, per attivare DoH. Riavviare Chrome.

Come attivare DoH in Firefox

In Firefox è ancora più facile.

Nel menu in alto a destra (le tre linee verticali) vai su Opzioni. Scorrere fino in fondo e andare in Impostazioni di rete. Vedrete un box chiamato Abilita DNS su HTTPS. Attivatelo.

DoH Firefox

Come si può vedere Firefox utilizza il server DNS CloudFlare, uno dei più privati e sicuri.

Come attivare DoH in Microsoft Edge

Il nuovo browser Windows 10 Edge utilizza Chromium, lo stesso motore di Chrome, quindi per attivare DoH bisogna fare esattamente gli stessi passi che abbiamo spiegato per Chrome. Basta digitare questo link nella barra delle URL: edge://flags/#dns-over-https

Apparirà la stessa finestra che si vede nell'immagine precedente di Chrome, ed è sufficiente scegliere l'opzione Abilitato nel menu.

Cambiare i DNS

Tenete presente che, per funzionare, è necessario utilizzare server DNS che accettino DoH, come Google, o Cloudflare che utilizza Firefox. Se utilizzate i DNS del vostro provider (se non li avete mai cambiati, avrete quelli del vostro provider), passate a quelli di Google o di Cloudflare.

Con DoH abilitato nel vostro browser, il vostro provider Internet non sarà in grado di sapere quali pagine web visitate.

 
by Silvia Mazzetta Date: 03-03-2020 DoH DNS HTTPS sicurezza privacy visite : 978  
 
Silvia Mazzetta

Silvia Mazzetta

Web Developer, Blogger, Creative Thinker, Social media enthusiast, Italian expat in Spain, mom of little 6 years old geek, founder of  @manoweb. A strong conceptual and creative thinker who has a keen interest in all things relate to the Internet. A technically savvy web developer, who has multiple  years of website design expertise behind her.  She turns conceptual ideas into highly creative visual digital products. 

 
 
 

Articoli correlati

Cyber Security: Microsoft, Google, WhatsApp vs Cyber Mercenari

Un gruppo di importanti aziende tecnologiche si è candidata per offrire assistenza e supporto legale a WhatsApp nella sua battaglia legale contro il NSO Group - la famigerata organizzazione dietro…

Come sapere quali applicazioni hanno accesso alla propria posizione, al microfono e alla telecamera

Quando si installa un'applicazione sul proprio smartphone, si decide quali permessi dare, ma non sempre è tutto così chiaro ed evidente. Oggi, spiegheremo come sapere se quei permessi  eccedono la legalità…

Come e perché cambiare i DNS

Tutti noi utilizziamo DNS tutti i giorni anche se non ce ne rendiamo conto e anche abbastanza frequentemente. Ne volete sapere di più? Benissimo, andiamo con ordine. Di seguito troverete…

Come vedere i siti visitati durante la navigazione anonima e come eliminarli

Una delle caratteristiche della modalità anonima di qualsiasi browser è che non memorizza nello storico le pagine web visitate. Tuttavia, esiste un metodo per visualizzare gli ultimi siti a cui…

La funzione spazio privato dei telefoni Huawei

Un punto positivo dei livelli di personalizzazione di Android è che generalmente includono molte funzioni avanzate come lo Spazio Privato. Lo Spazio Privato EMUI è una sorta di area privata separata,…

Russia si scollega da Internet come parte di un esperimento

In Russia stanno conducendo un esperimento pianificato in cui sarà necessario scollegare il paese da internet, secondo alcuni media (tra cui l'agenzia di stampa russa RosBiznesKonsalting). Vogliono raccogliere informazioni per apportare…

Ultimi cambi nell'algoritmo di Google #4

Siamo arrivati al nostro ultimo post inerente ai cambi effettuati da papà Google negli ultimi anni. Concludiamo questa serie di post, con la promessa di aggiornarvi ogni qual volta Google introduca cambi…

Ultimi cambi nell'algoritmo di Google #3

Eccoci al terzo appuntamento dedicato allo studio dei cambiamenti che hanno rivoluzionato il mondo della ricerca online. Questo mese sono state affettuate alcune importanti modifiche. NOVITÀ 18 nov 2015 – Ottimizzazione per dispositivi mobili 2…

Ultimi cambi nell'algoritmo di Google #2

La necessità per qualsiasi azienda di essere presente online è diventata sempre più pressante, con la conseguenza dell'incremento esponenziale della concorrenza e della competizione. Le potenzialità di ottenere un ROI…

Kim Dotcom accusa Google, Twitter e gli altri di violare il suo brevetto di verifica in due passi

Il fondatore di Mega denuncia la violazione su twitter annunciando che possiede il brevetto del sistema di sicurezza dal 1997. Questo brevetto venne dunque registrato prima che le autorità della Nuova…

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare i nostri servizi, compilare informazioni statistiche e analizzare le vostre abitudini di navigazione. Questo ci permette di personalizzare i contenuti che offriamo e di mostrarvi le pubblicità relative alle vostre preferenze. Cliccando su "Accetta tutto" acconsentite alla memorizzazione dei cookie sul vostro dispositivo per migliorare la navigazione del sito web, analizzare il traffico e assistere le nostre attività di marketing. Potete anche selezionare "Solo cookies di sistema" per accettare solo i cookies necessari al funzionamento del sito web, oppure potete selezionare i cookies che desiderate attivare cliccando su "Impostazioni". Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)" o "Rifiuta".

Accetta tutti Solo cookies del sistema Configurazione