I File Audio Whatsapp: Dove Sono Memorizzati, Come Recuperarli E Come Cancellarli Per Liberare Spazio.

by admin admin Date: 22-07-2019 whatsapp tips guide


I messaggi vocali di WhatsApp sono sempre più utilizzati in tutto il mondo, da chi ha fretta o ha le mani occupate e non può intrattenersi a scrivere i propri messaggi, a chi ha certe difficoltà a digitare con la tastiera del cellulare. Tuttavia, a differenza degli altri file che riceviamo attraverso WhatsApp, i memo vocali non vengono salvati come foto, video, documenti o link. In seguito, vi spiegheremo dove sono memorizzati, come possiamo recuperarli o come possiamo rimuoverli per liberare spazio sul cellulare.

Il fatto che i messaggi vocali siano sempre più utilizzati, trasformandosi in un nuovo canale di comunicazione attraverso il programma di messaggistica, ha fatto sì che sempre più spesso ci troviamo con la necessità di recuperare contenuti audio da WhatsApp o addirittura eliminarli tutti per liberare spazio sul cellulare. Ma per fare questo, prima dobbiamo sapere dove sono memorizzate le note vocali di WhatsApp.

 

Come gestire gli audio WhatsApp sul tuo cellulare



Se chiedessimo ai nostri amici dove credono siano memorizzati i file audio di WhatsApp, la stragrande maggioranza non saprebbe come rispondere.

Tuttavia, è abbastanza semplice sapere dove sono memorizzati e come possiamo raggiungerli. La prima cosa che dobbiamo fare è andare all'opzione My Phone Files, o usare qualsiasi esploratore di file e poi scegliere se vogliamo navigare tra le cartelle nella memoria interna del nostro telefono o sulla scheda SD.

Alcuni cellulari ci permettono di salvare tutti i nostri file su una scheda di memoria esterna, mentre altri ci permettono di farlo solo nella memoria interna del terminale. A seconda di dove l'abbiamo, dovremo scegliere un'opzione o l'altra.

In ogni modo, una volta all'interno dello storage scelto la prossima cosa da fare è cercare la cartella Whatsapp tra tutte le directory che vengono mostrate. All'interno di questa cartella ne troveremo altre tre, Backup, Database e Media. In questa circostanza quella che ci interessa è Media, quindi per entrarvi, facciamoci click. Troveremo un altro elenco di cartelle, tra le quali dobbiamo cercare quella con il nome di WhatsApp Audio. Qui troveremo tutti gli audio di WhatsApp, sia inviati che ricevuti.

Se vogliamo recuperarne uno, dobbiamo solo sapere se l'abbiamo inviato o ricevuto da qualcuno e la data approssimativa, perché i nomi degli audio non ci daranno molte più informazioni di quante ne contengano o sulla persona con cui le abbiamo condivise o con cui sono state condivise. Per recuperarli, dovremo riprodurli fino a trovare quello che stavamo cercando, ma se ciò che vogliamo è eliminarli per liberare spazio, allora dovremo solo mantenere cliccato su uno di essi in modo da attivare le caselle di selezione e scegliere tutti i file che vogliamo cancellare.

 

 

 

Technology vector created by freepik - www.freepik.com
 
by admin admin Date: 22-07-2019 whatsapp tips guide visite : 491  
 
 
 
 

Articoli correlati