I file audio WhatsApp: dove sono memorizzati, come recuperarli e come cancellarli per liberare spazio.

by Janeth Kent Date: 22-07-2019 whatsapp tips guide


I messaggi vocali di WhatsApp sono sempre più utilizzati in tutto il mondo, da chi ha fretta o ha le mani occupate e non può intrattenersi a scrivere i propri messaggi, a chi ha certe difficoltà a digitare con la tastiera del cellulare. Tuttavia, a differenza degli altri file che riceviamo attraverso WhatsApp, i memo vocali non vengono salvati come foto, video, documenti o link. In seguito, vi spiegheremo dove sono memorizzati, come possiamo recuperarli o come possiamo rimuoverli per liberare spazio sul cellulare.

Il fatto che i messaggi vocali siano sempre più utilizzati, trasformandosi in un nuovo canale di comunicazione attraverso il programma di messaggistica, ha fatto sì che sempre più spesso ci troviamo con la necessità di recuperare contenuti audio da WhatsApp o addirittura eliminarli tutti per liberare spazio sul cellulare. Ma per fare questo, prima dobbiamo sapere dove sono memorizzate le note vocali di WhatsApp.

 

Come gestire gli audio WhatsApp sul tuo cellulare



Se chiedessimo ai nostri amici dove credono siano memorizzati i file audio di WhatsApp, la stragrande maggioranza non saprebbe come rispondere.

Tuttavia, è abbastanza semplice sapere dove sono memorizzati e come possiamo raggiungerli. La prima cosa che dobbiamo fare è andare all'opzione My Phone Files, o usare qualsiasi esploratore di file e poi scegliere se vogliamo navigare tra le cartelle nella memoria interna del nostro telefono o sulla scheda SD.

Alcuni cellulari ci permettono di salvare tutti i nostri file su una scheda di memoria esterna, mentre altri ci permettono di farlo solo nella memoria interna del terminale. A seconda di dove l'abbiamo, dovremo scegliere un'opzione o l'altra.

In ogni modo, una volta all'interno dello storage scelto la prossima cosa da fare è cercare la cartella Whatsapp tra tutte le directory che vengono mostrate. All'interno di questa cartella ne troveremo altre tre, Backup, Database e Media. In questa circostanza quella che ci interessa è Media, quindi per entrarvi, facciamoci click. Troveremo un altro elenco di cartelle, tra le quali dobbiamo cercare quella con il nome di WhatsApp Audio. Qui troveremo tutti gli audio di WhatsApp, sia inviati che ricevuti.

Se vogliamo recuperarne uno, dobbiamo solo sapere se l'abbiamo inviato o ricevuto da qualcuno e la data approssimativa, perché i nomi degli audio non ci daranno molte più informazioni di quante ne contengano o sulla persona con cui le abbiamo condivise o con cui sono state condivise. Per recuperarli, dovremo riprodurli fino a trovare quello che stavamo cercando, ma se ciò che vogliamo è eliminarli per liberare spazio, allora dovremo solo mantenere cliccato su uno di essi in modo da attivare le caselle di selezione e scegliere tutti i file che vogliamo cancellare.

 

 

 

Technology vector created by freepik - www.freepik.com
 
by Janeth Kent Date: 22-07-2019 whatsapp tips guide visite : 43758  
 
Janeth Kent

Janeth Kent

Licenciada en Bellas Artes y programadora por pasión. Cuando tengo un rato retoco fotos, edito vídeos y diseño cosas. El resto del tiempo escribo en MA-NO WEB DESIGN END DEVELOPMENT.

 
 
 

Articoli correlati

Come nascondere il sta scrivendo... in WhatsApp

WhatsApp può essere un'applicazione molto "subdola" e fornire molte informazioni su di te che potresti non volere che siano conosciute, a meno che tu non la configuri correttamente. In passato, ti…

Cyber Security: Microsoft, Google, WhatsApp vs Cyber Mercenari

Un gruppo di importanti aziende tecnologiche si è candidata per offrire assistenza e supporto legale a WhatsApp nella sua battaglia legale contro il NSO Group - la famigerata organizzazione dietro…

Come impedire alle foto e ai video di WhatsApp di riempire la memoria del telefono

Secondo i dati del rapporto "Digital in 2020" di Hootsuite e We Are Social, gli italiani passano circa due ore al giorno sui social network e sui servizi di messaggistica. Considerando…

WhatsApp: In arrivo Videoconferenza per 8 e nuovi emoji

Viviamo in un momento in cui, a seguito del confinamento da parte della Covid-19, molte persone stanno utilizzando strumenti alternativi che permettono loro di stare con un numero sufficiente di…

Come sapere quali applicazioni hanno accesso alla propria posizione, al microfono e alla telecamera

Quando si installa un'applicazione sul proprio smartphone, si decide quali permessi dare, ma non sempre è tutto così chiaro ed evidente. Oggi, spiegheremo come sapere se quei permessi  eccedono la legalità…

Come programmare l’invio di messaggi WhatsApp ad un orario definito

Hai bisogno di inviare un messaggio su WhatsApp in un determinato momento o orario? Vuoi semplicemente posticiparne l'invio? La necessità di dover posticipare l’invio di un messaggio su WhatsApp non è poi cosí infrequente.…

Come convertire una tabella di un file PDF in Excel

Sicuramente, almeno na volta nella vita, avrete avuto a che fare con un file PDF con delle tabelle all'interno. Tabelle, che avreste voluto convertire ad Excel senza dover trascrivere manualmente i…

Come inviare messaggi WhatsApp a numeri non memorizzati in rubrica

A causa del modo di operare di WhatsApp, per iniziare una conversazione con una persona, è necessario che il numero sia salvato nella rubrica del terminale. Questo non è un…

Come salvare automaticamente le foto di WhatsApp su Google Photos

Google Photos, il sistema di cloud storage di Mountain View, è uno dei servizi di maggior successo perché è gratuito e non ha limiti di spazio, ma impone una qualità…

Come prevenire l'hacking di file in Whatsapp e Telegram

L'ultimo rapporto dell'Unità Innovazione, gestione tecnologica e mobilità della Segreteria Generale dell'Amministrazione Digitale si concentra su una vulnerabilità recentemente rilevata nei file inviati da Whastapp e Telegram sui dispositivi Android. Secondo…

Git: suggerimenti e consigli per gli sviluppatori

Per gli sviluppatori, Git si é conquistato un posto di rilevanza e rappresenta una preziosa risorsa. Git è un programma per la gestione delle versioni, trovate tutte le informazioni sul sito…

50 tutorials Wordpress per web designers e sviluppatori web

Wall Street Journal, Ford, Sony, Katy Perry, GigaOM, CNN. Tutte marche conosciute. Cos'hanno in comune? Tutte hanno il sito “Powered by WordPress”. Wordpress, senza dubbio è attualmente la piattaforma piú popolare…

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare i nostri servizi, compilare informazioni statistiche e analizzare le vostre abitudini di navigazione. Questo ci permette di personalizzare i contenuti che offriamo e di mostrarvi le pubblicità relative alle vostre preferenze. Cliccando su "Accetta tutto" acconsentite alla memorizzazione dei cookie sul vostro dispositivo per migliorare la navigazione del sito web, analizzare il traffico e assistere le nostre attività di marketing. Potete anche selezionare "Solo cookies di sistema" per accettare solo i cookies necessari al funzionamento del sito web, oppure potete selezionare i cookies che desiderate attivare cliccando su "Impostazioni". Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)" o "Rifiuta".

Accetta tutti Solo cookies del sistema Configurazione