Social Media Marketing Industry: Tutti I Dati Del Report 2013

Social Media Marketing Industry: tutti i dati del report 2013

Il nuovo report di Social Media Examiner ci dà una macro sulla situazione aggiornata del settore 2.0 nel 2013



In questi giorni Social Media Examiner ha rilasciato il quinto studio annuale sull’utilizzo del Social Media Marketing nelle imprese, e noi ovviamente vi riportiamo i qui dati più interessanti ;-)

Lo studio condotto da Michael Stelzner, founder di Social Media Examiner, ha coinvolto più di 3000 marketer che hanno rivelato dove e come concentrano le proprie attività sui social media, quanto tempo investono su di essi e quali risultati hanno ottenuto.

Vi riportiamo la sintesi dello studio effettuato in 8 puntii:

1. I marketer danno sempre piú credito e valore ai social media: l’86% ritiene che i social siano importanti per il loro business, contro l’83% del 2012.

2. Tattica ed impegno sono importanti aree di marketing da padroneggiare: almeno 88% dei marketers ambisce a conoscere le tattiche più efficaci ed i modi migliori per coinvolgere il pubblico attraverso i social media.

3. YouTube detiene il primo posto per i progetti per il futuro: un significativo 69% dei marketers intenzione di aumentare l' uso di YouTube.

4. I marketer vogliono imparare i segreti del blogging: il 58% dei marketer giá appartiene alla categoria dei blogger, il 62% vuole approfondire il tema e il 66% ha in programma di aumentare l’attività di blogging nel 2013.

5. Il fenomeno podcasting è destinato ad esplodere: solo il 5% dei marketer si occupa attualmente di podcasting, sebbene il 24% abbia pianificato di aumentare questa attività nel 2013 ; il 32% vuole approfondire il tema.

6. Facebook e LinkedIn sono i social network più importanti per i marketer: se costretti a scegliere una sola piattaforma, il 49% sceglie Facebook, il 16% LinkedIn.

7. La maggior parte dei marketer non è convinta dell’efficacia della loro campagna marketing su Facebook: solo il 37% (poco più di 1 su 3) pensa che gli sforzi profusi su Facebook siano stati efficaci.

8. Il piú grande vantaggio offerto dai social media è l'aumento di esposizione nel mercato, o visibilità: l’89% dei marketer ha affermato che tale aumento rappresenta il beneficio numero uno del social media marketing.

La sintesi proposta è solo un assaggio delle ben 43 pagine dello studio effettuato, corredata da 70 grafici interessantissimi. Soffermiamoci sui punti nevralgici:

Un significativo 86% dei marketers afferma chei social media sono stati importanti per la loro azienda,contro l'83% del 2012.

Solo uno su quattro ( un 26%) afferma di essere in grado di misurare le loro attività sociali.

Il 79% dei marketer ha integrato i social media nelle tradizionali attività di marketing

Solo il 28% dei marketer ha un blog ottimizzato per il mobile

Il 62% dei marketer usa i social per 6 ore o più alla settimana, e il 36% per più di 11 ore

Il 64% dei marketer che spende più di 6 ore la settimana sui social, ha ottenuto benefici dal punto di vista della lead generation

Il 63% di chi fa social media marketing per più di 40 ore alla settimana, ha meno di 40 anni

Più del 50% dei marketer che hanno investito nel social media marketing per almeno 1 anno, così come coloro che passano sui social almeno 6 ore la settimana, affermano che i social media hanno generato nuove partnership

I marketer che dicono di dedicarsi al social networking per almeno 6 ore, affermano di aver ridotto i costi del marketing.

Il 62% dei marketer che usa i social da più di 2 anni, ha notato un miglioramento delle posizioni sui motori di ricerca.

I marketer veterani affermano che i social media sono stati d’aiuto nell’aumentare le vendite

I marketer ritengono che il social media marketing non è una attività da gestire in outsourcing: solo il 26% lo fa.

Fra le diverse forme di marketing leader indiscussa è l’email (87%), seguita dalla SEO (61%)

 

Per scaricare l'intero Social Media Marketing Industry Report 2013 avete tempo fino al 30 Maggio! Ecco il link diretto del PDF.

 
 
Janeth Kent

Janeth Kent

Licenciada en Bellas Artes y programadora por pasión. Cuando tengo un rato retoco fotos, edito vídeos y diseño cosas. El resto del tiempo escribo en MA-NO WEB DESIGN END DEVELOPMENT.

 
 
 

Articoli correlati

Facebook: come rimuovere i dati nascosti e le informazioni personali

Facebook è un fantastico social network che ci permette di essere sempre aggiornati su tutte le notizie dei nostri amici o della nostra famiglia o anche sulle notizie più rilevanti…

L'effetto Dunning-Kruger, o il motivo per cui la gente da il suo parere su qualsiasi argomento senza averne la minima idea

L'effetto Dunning-Kruger può essere riassunto in una sola frase: meno sappiamo, più pensiamo di sapere. Si tratta di un pregiudizio cognitivo per cui le persone con meno capacità, abilità e…

Webinar e Online Class: Le migliori app free(o quasi) per fare lezione anche da casa

A causa del motivo contingente di clausura, anche il modo di lavorare classico ha dovuto subire uno scossone e adeguarsi ai paesi più tecnologici in cui questo modo di lavorare…

Facebook ti paga per partecipare ai sondaggi

Facebook ha lanciato una nuova app per ricerche di mercato chiamata Facebook Viewpoints che permette agli utenti di ottenere ricompense economiche come compenso per la partecipazione a sondaggi, funzionalità, ricerche…

Per un social media marketing di successo: risorse e strumenti

Sappiamo benissimo che, per ottenere successo nel web occore focalizzarsi su determinte attività: - studiare come agiscono gli individui di successo nella nicchia di interesse - incrementare le abilità nella scrittura e…

Facebook spiega perchè nessuno legge i post delle nostre pagine brand

Dal dicembre 2013 il numero di post visti dagli utenti Facebook delle pubblicazioni dalle pagine d'impresa ha subito una drastica riduzione. Quello che pubblichiamo sulla pagina del social network adesso,…

Twitter traccia la navigazione anche dopo il logout: ecco come evitarlo

Il team di Twitter in un post pubblicato il 3 luglio sul blog ufficiale, ha annunciato di voler “sperimentare nuove strade per targettizzare la pubblicità” che, tradotto in parole meno…

71 Strumenti per Monitorare i Social Media

Monitorare i risultati della propria attivitá su internet è un’attività indispensabile che, soprattutto dalle piccole e medie imprese viene svolta in maniera approssimativa. L’audience dei social media è cresciuta esponenzialmente nel…

E-commerce: il volano delle PMI

Il commercio elettronico ed i Social media sono le ricette delle PMI per uscire dalla crisi parallelamente ad un forte incremento della modellazione 3D e delle professioni legate al Web…

Facebook contro l'Hate speech

Facebook prende le misure contro l'Hate speech, il cosiddetto "incitamento all'odio". Al via la campagna quindi, visto che è in gioco il business stesso del social network L’hate speech (incitamento all’odio) è…

50 Tools per il Social Media Monitoring: come analizzare la nostra comunità online

Per avviare un business di successo nel mondo connesso ed iperconnesso di oggi, abbiamo bisogno di costruire una vera e propria comunità attorno alla nostra azienda, una marca ed un…

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare i nostri servizi, compilare informazioni statistiche e analizzare le vostre abitudini di navigazione. Questo ci permette di personalizzare i contenuti che offriamo e di mostrarvi le pubblicità relative alle vostre preferenze. Cliccando su "Accetta tutto" acconsentite alla memorizzazione dei cookie sul vostro dispositivo per migliorare la navigazione del sito web, analizzare il traffico e assistere le nostre attività di marketing. Potete anche selezionare "Solo cookies di sistema" per accettare solo i cookies necessari al funzionamento del sito web, oppure potete selezionare i cookies che desiderate attivare cliccando su "Impostazioni". Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)" o "Rifiuta".

Accetta tutti Solo cookies del sistema Configurazione