Lavorare Da Casa: Applicazioni Utili

Smart work apps

by Silvia Mazzetta Date: 15-03-2020 smartwork apps


Lavorare da casa non è per tutti, anche se, seguendo i consigli di chi lo fa da anni, può rivelarsi molto produttivo. Un buon modo per prepararsi al lavoro è quello di affidarsi ad applicazioni che rendono più facile lo svolgimento del lavoro da casa.

Al giorno d’oggi sempre più persone lavorano dalle proprie abitazioni o in spazi di co-working, ecco le migliori applicazioni per chi non va in ufficio.

Ecco delle app che vi aiuteranno a sopravvivere al lavoro da casa.

Slack

Lavorando da casa, la comunicazione con il resto dei vostri colleghi e/o clienti è ancora più importante, perché a differenza di quando siete in ufficio, non possono presentarsi al vostro domicilio per discutere le proiezioni di vendita per il prossimo trimestre. Slack è una delle applicazioni di comunicazione aziendale e di gestione di progetti più popolare.

L’obiettivo di Slack è di cercare di migliorare l’esperienza lavorativa aumentando l’interazione tra differenti servizi consolidando e dando un senso al sempre crescente flusso di dati generato dal lavoro in team.

Con la app di Slack installata sul vostro cellulare, potete rimanere sempre in contatto con il vostro team di lavoro - o almeno fino a quando lo desiderate - .

Microsoft Teams

Microsoft Teams fa parte di Office 365, integrandosi perfettamente con il resto dei servizi e delle applicazioni di Office. Con l'applicazione è possibile chattare su diversi canali, nonché effettuare chiamate video e audio.

Microsoft Teams possiede due importanti features che permetteranno di migliorare la produttività aziendale, sia che un dipendente sia in ufficio che no.

  1. Chat – sarà possibile gestire conversazioni pubbliche o private con il proprio team. La profonda integrazione dei video Skype nell’applicazione offrirà funzionalità social popolari, come l’aggiunta di emoji e meme personalizzati alle discussioni. Questo renderà più piacevole poter lavorare con i propri colleghi e permetterà uno scambio di idee e comunicazioni in maniera più rapida rispetto le classiche email.
  2. Hub – Teams offre uno spazio di lavoro condiviso per le varie applicazioni di Microsoft Office tra cui PowerPoint, Word, Excel, Planner, OneNote, SharePoint, Delve e Power BI. Questa funzione offrirà all’azienda e al team stesso la possibilità di lavorare in modo nativo senza doversi preoccupare di passare da una applicazione all’altra mentre si cerca di completare un progetto.

Asana

Se le due applicazioni di cui sopra sono utilizzate per comunicare con i vostri colleghi, con Asana sarete in grado di seguire obiettivi, task e progetti sia dal vostro cellulare che dal vostro PC. In questo modo potrete avere una rapida panoramica di ciò che dovete fare ovunque vi troviate.

Asana permette di avere in Dashboard, fino a 3 progetti nella versione gratis.

Trello

Alcuni preferiscono Asana e altri Trello, un altro strumento per la gestione dei progetti che si distingue per la sua facilità d'uso. È un po' come avere delle lavagne bianche con i task, ma sul cellulare o sul PC.

Trello consente di organizzare qualsiasi cosa, dal lavoro quotidiano a tutto ciò che si può immaginare. Ogni scheda può avere delle schede, che a loro volta possono avere dei task e si possono spostare da una lavagna all'altra per cambiare il loro stato.

Pomodoro Timer

Una delle tecniche più conosciute per migliorare la produttività è la tecnica de pomodoro: dividere un compito in frammenti di 25 minuti (chiamati pomodorini) e fare una pausa di 5 minuti dopo ogni frammento e una pausa di 30 minuti dopo quattro pomodorini.

Per seguire questa pratica è sufficiente un orologio, ma se si desidera un aiuto, è possibile utilizzare l'applicazione Pomodoro Timer per contare i pomodorini. L'app ha un design minimalista e permette di personalizzare la durata del pomodoro e le pause.

Toggl

A casa è facile perdere la cognizione del tempo e lavorare di meno o di più. Se si desidera impostare un tempo massimo per lavorare su un progetto o un'attività, un modo per tenere traccia del tempo è con l'aiuto di Toggl.

È possibile assegnare un tempo di esecuzione ad un certo progetto, attività o cliente. L 'applicazione è abbastanza semplice da usare.

Google Keep

Essendo una delle migliori applicazioni per prendere appunti, sarebbe impossibile parlare di produttività e lavoro senza menzionare Google Keep, l'applicazione di Google. La sua utilità va dall'annotare il numero di telefono di un cliente quando non si riesce a trovare un taccuino, fino all'aggiornamento della lista della spesa.

Google Keep ha tutto quello che ci si aspetterebbe da un'applicazione pergli appunti, aggiungendo al tutto il suo supporto multipiattaforma e la possibilità di condividere gli appunti con gli altri. Un'altra caratteristica unica che non è facile da trovare nelle app concorrenti è il promemoria delle note in base alla posizione.

Google Docs

Google Keep può non bastare se è necessario creare, visualizzare o modificare documenti più grandi e formattati. Un modo semplice per farlo dal tuo cellulare e ovunque tu sia è tramite Google Documents.

Google Docs sincronizza le vostre modifiche in tempo reale e vi permette di effettuare correzioni collaborative con i vostri colleghi dal vostro PC, tablet o cellulare. Inoltre, questi documenti sono memorizzati nel cloud di Google, Google Drive, ma è anche possibile utilizzarlo per modificare i file Word.

Duo

Lavorando da casa ci si può sentire un po' soli, dopo aver chattato con gli avatar e aver risposto alle e-mail. Per quei momenti in cui è necessario fare una telefonata veloce, ci sono poche soluzioni semplici come Duo.

Con Google Duo puoi chiamare chiunque tu abbia un numero di telefono e sia registrato. Il vantaggio principale di Google Duo è che è molto semplice e non richiede la creazione di un account in anticipo.

Skype

Ci sono un sacco di applicazioni per fare videochiamate, anche se a volte avrete bisogno del buon vecchio Skype. È praticamente l'opposto di Duo - ci vuole più tempo per fare una telefonata e si ha bisogno di un account reciproco, in cambio si ottengono più funzioni come la condivisione dello schermo.

Office

All'inizio del 2020 Microsoft ci ha sorpreso lanciando un'applicazione di Office unificata che integra Word, Excel e PowerPoint, tutto in uno, più alcuni strumenti aggiuntivi come Office Lens, per la scansione dei documenti.

Se avete mai dovuto fare una piccola modifica a un documento dal vostro cellulare, disporre di tutte le principali applicazioni Office sul vostro telefono può essere di grande aiuto. Occupa 400 MB, meno delle singole applicazioni.

Chrome Remote Desktop

Se si lavora temporaneamente da casa e se si ha bisogno di consultare un documento che si trova nel vostro PC in ufficio? In questo caso, un'applicazione per controllare il PC da remoto, come Chrome Remote Desktop, può essere d'aiuto.

Il vantaggio di Chrome Remote Desktop rispetto ad altre alternative come TeamViewer è che è molto facile da configurare ed installare, essendo un'estensione di Google Chrome. Una volta configurato, è sufficiente inserire un codice PIN.

L'applicazione della tua banca

La strada da casa al lavoro e dal lavoro a casa è di solito il momento ideale per svolgere compiti più "burocratici" e noiosi, come recarsi in banca. Ma, se si lavora da casa questa possibilità non è contemplata. Se volete evitare di recarvi in banca, al giorno d'oggi potete effettuare molte gestioni dal vostro cellulare con l'applicazione ufficiale della stessa.

Inoltre, grazie alla biometria presente oggi nella maggior parte dei cellulari, sarà più facile per voi accedere all'applicazione mobile che nella sua versione web. Se avete conti in diverse banche, potete scegliere un'applicazione che unifica la gestione di tutti i vostri conti, come Fintonic.

Benessere digitale

A casa di solito non hai il capo che controlla se stai guardando i meme sul tuo cellulare invece di lavorare. Bene, se lo stai facendo, vuole dire che stai perdendo troppo tempo sui social network o simili. Se ritenete che questo influisca sulle vostre prestazioni lavorative, potete servirvi di Bienestar Digital o di altre app simili.

Con Bienestar Digital è possibile verificare quanto tempo si dedica ad ogni applicazione e stabilire dei limiti. Per quei momenti in cui è necessaria la massima concentrazione, potrete attivare la modalità "concentrazione", che disattiverà tutte le notifiche.

Technology vector created by vectorpouch - www.freepik.com
 
by Silvia Mazzetta Date: 15-03-2020 smartwork apps visite : 570  
 
Silvia Mazzetta

Silvia Mazzetta

Web Developer, Blogger, Creative Thinker, Social media enthusiast, Italian expat in Spain, mom of little 6 years old geek, founder of  @manoweb. A strong conceptual and creative thinker who has a keen interest in all things relate to the Internet. A technically savvy web developer, who has multiple  years of website design expertise behind her.  She turns conceptual ideas into highly creative visual digital products. 

 
 
 

Articoli correlati